Questi sono i robot dell’artista statunitense Brian Despain. Qui il suo sito.